Altopiano delle Pale di San Martino e Rifugio Rosetta

LEGGI LE AVVERTENZE:... Le relazioni degli itinerari qui descritti sono compilate con la massima coscenziosità, ma non possono sostituire il buon senso o l'esperienza di chi li intraprende. IN VALLE DI SAN LUCANO MANCA LA COPERTURA TELEFONICA e gli unici punti di ristoro gestiti sono a fondovalle. Invitiamo inoltre ad INFORMARSI AL MOMENTO DELL'EFFETTIVA PERCORRIBILITA' DEI PERCORSI qui descritti. Decliniamo quindi ogni responsabilità sulla fruizione di quanto presente in questo sito, sull'errata interpretazione o sull'incoscenza di chi intraprenderà le passeggiate, le escursioni a piedi, in mountain bike o con gli sci e le ascensioni qui descritte.

ALTOPIANO DELLE PALE DI SAN MARTINO E RIFUGIO ROSETTA

Impegnativo
EE (per Escursionisti Esperti)
6.30 ore la sola salita
Quota partenza 900 m.s.l.m.
Quota arrivo 2581 m.s.l.m.
Sentiero n° 705-707

L'itinerario è stato temporaneamente compromesso dall'Uragano Vaia dell'autunno 2018, informarsi della percorribilità presso i locali o scrivendo alla pagina Facebook Valle di San Lucano - Taibon - Dolomiti.

Lunga ma grandiosa escursione di 2 giorni sull'incontaminato lato Nord-Est dell'Altopiano delle Pale di San Martino. Partendo dal villaggio di Col di Pra, precisamente in localita' Cadene, percorriamo il primo tratto della Strada militare per il Rifugio Rosetta ( meglio il sentiero-scorciatoia). Prima della località Pont svoltiamo a sinistra a quota 1098 m seguendo il segnavia 705 per un ripido sentiero. Oltrepassiamo i ruderi della malga di Piz a quota 1481 m e successivamente dopo una lunga traversata esposta raggiungiamo l'ampia ed aerea conca di Pian del Miel a quota 1866 m dove troviamo i ruderi del vecchio ricovero dei pastori. Da lì guadagnamo faticosamente la Forcella del Miel a quota 2520 m.s.l.m. e 4 ore dalla partenza, dalla quale apprezzeremo la panoramica vista della selvaggia Catena Meridionale delle Pale di San Martino. Puntiamo poi verso Ovest per il sentiero 707 alla volta dell'Altopiano vero e proprio e conseguentemente verso il Rifugio Rosetta dove pernotteremo e che raggiungeremo in altre 2 ore dalla forcella del Miel. Il giorno seguente facciamo ritorno verso la Valle di San Lucano per la mulattiera militare che ci condurrà a Campigat e infine a Col di Pra.

ALTOPIANO DELLE PALE DI SAN MARTINO
elaborata su Mappa Tabacco 022 - Pale di San Martino 1:25000
Aut. n. 2094 – Casa Editrice Tabacco – 33010 Tavagnacco (Ud)







Torna su